Articoli

ADMA medie Valdocco – Sulle orme di Domenico Savio

Sono iniziati gli Esercizi Spirituali animati dall’Associazione di Maria Ausiliatrice (ADMA) Primaria di Torino e venerdì 2 luglio i partecipanti sono stati accolti nella sede salesiana di Colle don Bosco. Di seguito l’esperienza vissuta da una dei partecipanti, Lucia, che racconta il weekend trascorso.

***

Intorno alle 18:00 di venerdì  2 luglio siamo stati accolti nel cortile del Colle don Bosco. Tra canti e balli è arrivato il momento di cenare, così abbiamo formato un cerchio al centro del cortile e ognuno ha mangiato quel che si era portato da casa. Poco dopo ci siamo trovati nel salone ed è iniziata la serata.
Gli animatori si sono sbizzarriti a organizzare canti e giochi di ogni tipo per strappare un sorriso a ciascuno di noi. Finite le attività abbiamo guardato la partita BELGIO-ITALIA e ci siamo accomodati nei dormitori.

La mattina dopo la sveglia era alle 7:30 per poter partire intorno alle 9:00 per una camminata sulle orme di Domenico Savio. Siamo passati per Morialdo e ci siamo fermati per un momento di preghiera e riflessione. Verso mezzogiorno siamo arrivati a Castelnuovo, dove siamo stati accolti in un oratorio salesiano per consumare il pranzo fornitoci dai parrocchiani e per condividere qualche pensiero sul significato di questo cammino.

Circa tre ore dopo ci siano incamminati per tornare al Colle, ma passando per la chiesa dove Domenico, a 7 anni, ha fatto la sua prima comunione. Verso le 17:00 siamo tornati al colle e, dopo esserci lavati, abbiamo fatto la pizzata nel refettorio.

Poco più tardi è stato organizzato il gioco notturno, e infine, per concludere la giornata, abbiamo pregato sotto le stelle.

La mattina dopo, verso le 9:00, abbiamo provato i canti dell’Eucarestia e circa mezz’oretta dopo abbiamo dato un caloroso benvenuto ai genitori con qualche canto e un quiz su Domenico Savio. Poco più tardi, intorno alle 11:00, abbiamo celebrato l’Eucarestia con le intenzioni scritte da giovani e adulti. Finita la Messa ci siamo accomodati in refettorio e abbiamo consumato i pasti portati dai genitori.

In conclusione:
è stato un weekend divertente, pieno di svago e risate, ma non è mai mancata la preghiera, perché senza Dio non possiamo essere felici.

Lucia 

ADMA Valdocco inizia l’estate

Tra giugno e luglio 2021 si svolgeranno gli Esercizi Spirituali animati dall’Associazione di Maria Ausiliatrice (ADMA) Primaria di Torino,  in una delle sedi salesiane tra Valdocco, Colle Don Bosco, Avigliana, Cumiana e Saint Oyenne. Di seguito l’articolo pubblicato dall’Agenzia d’Informazione Salesiana ANS.

***

L’esperienza degli Esercizi Spirituali delle famiglie, animate dall’Associazione di Maria Ausiliatrice (ADMA) Primaria di Torino, questo anno vede numerose famiglie ritagliarsi alcuni giorni in una delle sedi salesiane tra Valdocco, Colle Don Bosco, Avigliana, Cumiana e Saint Oyenne nel periodo giugno/ luglio 2021.

La pandemia infatti ha modificato le modalità di ritrovarsi tutti assieme nello scenario alpino di Pracharbon, ma non ha fatto venire meno la volontà di incontrarsi con cuore nuovo e regole nuove.

Tre giorni quelli dei ritiri proposti per pregare, riflettere, condividere, mettendosi alla scuola di San Giuseppe di cui si celebra il 150-esimo anniversario della proclamazione a Patrono della Chiesa Universale. E allora quale migliore occasione per tornare ancora una volta a Nazareth e dimorare con la Santa Famiglia per diventare sante famiglie!

Contemplare negli esercizi spirituali San Giuseppe e la sua vita silenziosa e casta, sposa perfettamente la spiritualità dell’ADMA di avere Gesù e Maria in casa, di poterli ammirare, amare e servire. E in tale scenario che si colloca la splendida cornice di famiglia di famiglie intergenerazionale che si ritrova al gran completo con i giovani e con le persone più avanti d’età per ascoltare le catechesi dei sacerdoti mentre gli animatori si occupano con dedizione dei figli in uno scambio reciproco e avvolgente.

Ogni giornata degli esercizi è poi scandita da momenti di riflessione personale, di coppia e infine in piccoli gruppi, sempre rispettosi delle norme pandemiche vigenti. Inoltre la giornata di ritiro ruota attorno all’Adorazione Eucaristica, al Rosario e alla Messa, oltre che alla possibilità di confessione personale: il tutto mentre i ragazzi oltre a giocare, realizzano Video testimonial dei momenti vissuti e delle catechesi ascoltate dai loro animatori.

In questo circolo virtuoso la scelta della figura di San Giuseppe – Padre nell’obbedienza e accoglienza – è certamente la testimonianza di tutte le persone e famiglie che in questo tempo pandemico hanno saputo amare in modo discreto e silenzioso, ma non per questo meno presente.

ADMA: XXVI Giornata Mariana Annuale – 4 dicembre 2016

Incontro annuale dell’ADMA – Primaria a Torino Valdocco domenica 4 dicembre 2016. Il consueto incontro della “Giornata Mariana” è arrivata al numero 26. Tema centrale della giornata: “la famiglia”. La riflessione guidata dal salesiano don Silvio Roggia nel Teatro piccolo Valdocco dal titolo “La famiglia culla della vita e dell’amore” sulla scia della Strenna del Rettor Maggiore, ha dato avvio alla giornata dopo la preghiera iniziale.  A seguire un momento di adorazione eucaristica; le testimonianza di ADMA-Famiglie e ADMA-Giovani hanno preceduto il momento conviviale del pranzo.
Nel pomeriggio possibilità di visitare i Luoghi di don Bosco, la preghiera del rosario ed infine la S. Messa celebrata nella Basilica di Maria Ausilitrice presieduta dal neo-rettore don Cristian Besso, nella quale sono stati accolti i nuovi membri dell’Associazione.