Articoli

CNOS-FAP, tre webinar per il Progetto Assi Culturali

Pubblichiamo il comunicato stampa del CNOS -FAP Nazionale sul Progetto Assi Culturali.

***

Si avvia la terza fase del Progetto Assi Culturali – Canone Formativo “Il Curricolo Fondativo dell’Educazione al Lavoro”, promosso dai Salesiani del CNOS-FAP Nazionale con altri 6 Enti Nazionali di Formazione Professionale: SCF – Scuola Centrale di Formazione, CIOFS-FP, ENDO-FAP, ENAC, Casa di Carità Arti e Mestieri, Centro Studi Opera Don Calabria.

I tre appuntamenti collocano la nostra riflessione e il percorso di crescita dentro un orizzonte più ampio, anche internazionale, da cui trarre maggiore consapevolezza per strutturare il cammino formativo di educazione al lavoro.

  • Primo webinar “Significato autentico di curricolo”, guidato dalla ssa Berta Martini, Università di Urbino: come coniugarlo con un possibile curricolo di educazione al lavoro?
  • Secondo webinar “Formazione delle Competenze e Rinnovamento dei curricoli in Europa”, guidato dalla ssa Tiziana Pedrizzi, ADI – Associazione docenti e dirigenti scolastici italiani; esistono esperienze internazionali di riflessione sul curricolo dell’educazione al lavoro?
  • Terzo webinar “Dare un’anima ai Curricoli nel mondo globalizzato”, guidato da don Pascual Chavez Villanueva – nono successore di Don Bosco; come le opere cattoliche nel mondo stanno rispondendo alla sfida educativa globale? Quale spazio può assumere in questa prospettiva l’educazione del lavoro?

Tre appuntamenti per un percorso di formazione che vede come destinatari i direttori dei Centri di Formazione Professionale e tutti gli operatori già coinvolti o che desiderano lasciarsi coinvolgere in un rinnovamento del Sistema di Istruzione e Formazione Professionale, che possa dare risposte efficaci alle aspettative di educazione dei giovani e delle famiglie, ed una risposta al mondo del lavoro e alle imprese che hanno esigenza di giovani competenti professionalmente ma soprattutto responsabili, con visione e sguardo aperto alla vita e al mondo.

Le info per seguire i webinar su: cnos-fap.it  e  assiculturalifp.it

 

 

CFP Vigliano: “Save the date! Giropizza solidale per exallievi – 29 settembre”

Giovedì 29 settembre 2022, presso il CNOS-FAP di Vigliano Biellese, si terrà una serata con “giropizza solidale” rivolta a tutti gli ex allievi del centro.

Un’occasione per ritrovarsi insieme per gli ex allievi e allieve e al contempo per sostenere un’iniziativa di solidarietà a favore delle missioni: l’Operazione Mato Grosso di Vilcabamba (Perù).

Informazioni:

  • Ore 18.30 – accoglienza
  • Ore 19.00 – inizio giropizza
  • Costo 12 € (giropizza + bibita)
  • Rivolto a: ex allievi e congiunti

Le adesioni già numerose promettono una serata interessante e partecipata per riprendere i contatti con tanti exallievi dei diversi corsi.

Don Marco Casanova

CFP Fossano: l’esperienza vissuta a Dachau e all’evento Automechanika di Francoforte

Dal 13 al 17 settembre scorsi, gli allievi del Centro di Formazione Professionale di Fossano si sono recati in Germania a Dachau e poi alla fiera internazionale automotive “Automechanika Frankfurt“. Di seguito uno stralcio sull’esperienza vissuta.

***

Dachau e Automechanika Frankfurt …noi c’eravamo!

Martedì 13 settembre, ore 20.30, cortile dei Salesiani di Fossano. Bagagli? Stivati. Zainetto, playlist musicale e cuffiette? Preparati. Appello? Tutti presenti! Poi le raccomandazioni dei formatori, gli occhi un po’ lucidi dei genitori e soprattutto gli sguardi trasognati dei ragazzi. Attraverso i finestrini si vedono le mani aperte e le labbra sorridenti di quaranta alunni dei settori carrozzeria e meccanica d’auto che salutano i Don, che a loro volta contraccambiano dal centro del cortile. Un eterno déjà-vu, il grande classico della partenza per la gita. Il pullman si mette in moto. Direzione Germania, ciao Fossano! Ci vediamo tra quattro giorni.

Alla prima rotonda qualcuno dai sedili di dietro “spara” ad alta voce la prima goliardata: “Oh raga! È dalla quinta elementare che non faccio una gita!”. Una sciocchezza, una frase per rompere il ghiaccio, ma, ahinoi, amara verità, perché, ridi e scherza, la pandemia a questi ragazzi classe ‘06 e ‘07 ha rubato un bel po’ di gioie. Motivo in più per godersela al massimo dunque.

Mercoledì 14 settembre, ore 08.00, piazzale del “Memoriale di Dachau”, cittadina a pochi chilometri da Monaco di Baviera, tristemente famosa per il lager nazista a cui ha dato il nome. Il perimetro dell’ex campo di concentramento è esteso, composto da larghi piazzali, lugubri e bassi edifici di cemento e baracche in legno. Il luogo conserva la medesima freddezza di quello che fu in origine, prima ancora della barbarie nazional-socialista, ovvero una vecchia e dismessa fabbrica di munizioni e di polvere da sparo. La guida che ci accompagna in questo truce, eppur suggestivo, tour nella “macelleria umana” del ‘900 è una signora gentile e appassionata, il cui accento non lascia intendere se sia un’italiana trapiantata in Germania o, al contrario, una tedesca che ha vissuto a lungo nel nostro paese. In realtà è una professoressa di storia di Torino che da ventidue anni risiede in quel di Monaco. La prima cosa in assoluto che lascia di stucco i nostri ragazzi è il famigerato cancello in ferro battuto che in quel tempo apriva ai prigionieri la strada verso l’inferno, su cui campeggia la famosa frase: “Arbeit macht frei” (il lavoro rende liberi). Black humor d’altri tempi…

CFP Rebaudengo: Open Day corsi per adulti FPL

Lunedì 26 settembre il CFP Rebaudegno propone un Open Day per presentare la sua larga varietà di corsi per adulti FPL, adatti a tutti coloro che intendono migliorare la propria professionalità aggiornando le competenze o direttamente apprendere una professione per essere altamente richiesti nel mondo del lavoro. Di seuguito la notizia riportata dal sito dei salesiani Rebaudengo.

***

Anche quest’anno l’offerta formativa del CFP Rebaudengo propone una larga varietà di corsi per adulti FPL, adatti a tutti coloro che intendono migliorare la propria professionalità aggiornando le competenze o direttamente apprendere una professione per essere altamente richiesti nel mondo del lavoro. Quest’anno, attraverso il Programma Gol, messo in atto nell’ambito del PNRR al fine di contrastare la disoccupazione, le opportunità offerte dai corsi per adulti e la richiesta del mondo del lavoro sono più elevate, garantendo una maggior occupabilità degli allievi. A tal proposito il CFP Rebaudengo organizza un open day per presentare i propri corsi e conoscere i potenziali utenti, visionando insieme il loro curriculum vitae.

  • Quando? Lunedì 26 settembre dalle ore 15:30 alle ore 17:30.
  • Dove? Presso il nostro CFP, in piazza Rebaudengo 22.
  • Come partecipare? Facci sapere che passerai a trovarci compilando il modulo facendo clic qui.
  • Cosa devo portare? Porta con te il tuo curriculum vitae, in modo da poterlo analizzare insieme e proporti le opportunità che più si addicono alla tua figura.

Per informazioni e domande rispetto all’open day telefonaci ai numeri 01124297810112429786 oppure contattaci via mail all’indirizzo servizilavoro.rebaudengo@cnosfap.net

CFP Rebaudengo: arriva IFTS

Il CFP Rebaudengo apre le porte al nuovo corso da Tecnico meccatronico della macchine agricole, sviluppato in modalità IFTS, per la formazione di un tecnico specializzato nella manutenzione delle macchine agricole. Di seguito la notizia riportata dal sito del CFP Rebaudengo.

***

Nel corso di questo anno formativo prenderà il via, presso il Cnos-Fap Rebaudengo, un nuovo corso da Tecnico meccatronico della macchine agricole, sviluppato in modalità IFTS, che avrà come obiettivo la formazione di un tecnico specializzato nella manutenzione delle macchine agricole, che si occupi della diagnosi, manutenzione e riparazione degli impianti meccanici, elettrici e idraulici.

La figura professionale sarà in grado di mettere in atto operazioni complete di manutenzione del mezzo agricolo, in particolare in merito alla motopropulsione e ai sistemi a fluido di quest’ultimo, imparando a diagnosticare il problema e progettando insieme al cliente le procedure di organizzazione della manutenzione.

Il corso consisterà in 800 ore di formazione, 400 delle quali verranno svolte in azienda, e sarà sviluppato in collaborazione con alcuni partner: l’ITIS C.Grassi, il Politecnico di Torino, Competence Industry Manufacturing 4.0 e CNH Industrial – New Holland Agricolture.

Il corso sarà inoltre gratuito e aperto ai disoccupati in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado o di un diploma professionale tecnico. Se sei interessato al nuovo corso clicca qui per compilare la manifestazione di interesse

CFP San Benigno: corso per Operatore Socio Sanitario

Il Centro di Formazione Professionale di San Benigno Canavese segnala che sono ancora aperte le iscrizioni per il corso di Operatore Socio Sanitario (OSS) per coloro che hanno più di 18 anni (occupati e disoccupati). Il termine per le iscrizioni è previsto per il 14/10/2022. Di seguito le informazioni principali sul corso.

***

L’Operatore Socio-Sanitario è l’operatore che svolge attività indirizzate a:

  1. soddisfare i bisogni primari della persona in contesti diversi (residenze per anziani, ospedali, servizi semiresidenziali e comunità alloggio, assistenza domiciliare, ecc.)
  2. favorire il benessere e l’autonomia della persona.

Le attività dell’operatore sono rivolte alla persona e all’ambiente e si concretizzano in:

  • ascolto, osservazione e comunicazione con la persona assistita e la sua famiglia
  • assistenza diretta ed aiuto domestico ed alberghiero
  • interventi igienico-sanitari e di carattere sociale
  • supporto gestionale organizzativo e formativo.

Alla figura professionale viene richiesta la capacità di collaborare con figure socio sanitarie (assistenti sociali, educatori professionali, infermieri, fisioterapisti, medici, ecc.) e del volontariato.

Costi:

  • Gratuito – se in possesso di Attestazione ISEE fino a 10.000,00 Euro
  • 750,00 € – se in possesso di Attestazione ISEE compreso tra 10.000,01 – 20.000 Euro
  • 1500,00 € – con Attestazione ISEE superiore a 20.000 Euro

Altre info:

  • Termine iscrizioni 14/10/2022.
  • Anno Formativo: 2022/2023
  • Sede del corso: S.BENIGNO C.SE
  • Numero ore: 1000
  • Numero ore stage: 440
  • Fascia oraria: Diurno
  • Attestato: Qualifica professionale di Operatore Socio-Sanitario
  • Prerequisiti: Diploma di scuola secondaria di I° grado

Per maggiori informazioni:

CNOS-FAP Piemonte: settembre ripartiamo in presenza tutti insieme da Valdocco

Di seguito la lettera di fine anno formativo 2021/2022 dedicata ai Centri di Formazione Professionale del Piemonte a cura di don Alberto Martelli, Vicepresidente CNOS-FAP Regione Piemonte e Direttore valorizzazione e gestione delle persone e dei modelli organizzativi.

***

Salve a tutti.

Siamo arrivati quasi alla fine di questo anno formativo. Nei centri ancora alcuni corsi proseguono, in altri già si pensa a settembre e alle prossime scadenze, tutti ci si prepara al futuro, ma, soprattutto, almeno spero, ci si prepara a staccare un po’ la spina dopo 11 mesi tirati e complessi.

Se avessimo chiuso gli occhi il 1 settembre scorso e li riaprissimo adesso, probabilmente non ci riconosceremmo più.

Tante cose sono cambiate quest’anno al CNOS-FAP Piemonte: la governance della sede regionale, la FPL, il bando per la IeFP, l’Accademy nascente, il programma GOL che sta arrivando, una legge regionale che incombe in Giunta, tanti corsi nuovi, orari da cambiare, aziende da contattare, i SAL che lavorano a pieno regime e i ragazzi che come sempre pretendono la loro parte, grande, di attenzione e di cura e, quindi, fanno quel che possono per testare se siamo davvero dalla loro parte o no.

A tutti, oltre all’augurio di buone ferie, voglio dire GRAZIE, non solo a nome mio, ma anche di Don Leonardo, nostro Ispettore e Presidente e, oso dirlo, anche di don Bosco che ci guarda e ci segue con affetto, amore e cura provvidente.

Ma un altro anno è già alle porte e vogliamo iniziarlo con entusiasmo, soprattutto incontrandoci di persona e riunendoci come una famiglia prima della partenza. Per questo motivo vi invito tutti ad essere presenti a VALDOCCO IL GIORNO 6 SETTEMBRE per una mattinata di incontro e di assemblea.

Il COVID ci ha impedito in questi due anni questa bella tradizione, ma sappiamo tutti quanto conta essere uniti, fare comunità, conoscerci e farci forza gli uni con gli altri. Sarà un modo per fare il punto della evoluzione del CNOS-FAP e per condividere quelle grandi linee di futuro che siamo convinti ci porteranno a fare ancora meglio per il bene di tanti giovani, adulti e famiglie che ci guardano con speranza e ci chiedono un aiuto.

Buone ferie a tutti e a presto, don Alberto Martelli.

CFP Bra: ripartito il progetto di mobilità Erasmus Plus

Otto allievi del Centro di Formazione Professionale di Bra sono rientrati domenica scorsa, 17 luglio, dal viaggio Erasmus Plus effettuato a Madrid. Un’esperienza importante, avviata lo scorso 18 giugno per apprendere nuove competenze e non solo.

«Un progetto pensato per marzo – commenta Fabio Tripaldi, Referente dei progetti internazionali del CFP di Bra – che è stato traslato causa Covid e ci ha costretto anche a modificare la lista dei partecipanti. Tutti gli 8 giovani hanno però sfruttato al massimo la loro permanenza, per apprendere nuove competenze, relazionarsi con un paese straniero e vivere un mese in completa autonomia. Ringrazio di cuore i colleghi Marco Mortara e Valentin Marlekaj per il loro periodo di accompagnamento/assistenza dei giovani. E anche il direttore Valter Manzone e la collega Maria Pia Mosca che hanno fatto un rapido tour a fine progetto, per ringraziare tutti i partner che lo hanno reso ancora una volta possibile».

 

Dopo la sistemazione a Aranjuez (comunità di Madrid) presso il residence Atempo, tra le visite effettuate vi è stato un primo giro per la città per salutare il collega spagnolo David Roman Maqueda, responsabile dei progetti internazionali della scuola salesiana Loyola che si è occupato di tutta la logistica.

CNOS-FAP Vigliano è anche apprendistato!

Sono 80 gli apprendisti assunti nelle aziende biellesi che stanno frequentando i corsi presso il Centro di Formazione Professionale di Vigliano. Le lezioni proseguiranno fino a fine luglio e molti di questi giovani verranno seguiti da CNOS-FAP anche nella parte di formazione presso le aziende.

Sono tante le realtà produttive che collaborano con il nostro Centro e sono tanti gli ex-allievi che ritroviamo, con piacere, lavoratori dipendenti e non raramente anche titolari di azienda, dopo aver frequentato da noi i percorsi di qualifica, diploma e specializzazione.

Ecco alcune delle aziende che in questo periodo stanno collaborando con il Centro di Vigliano:

  • ART FROM ITALY DESIGN SAS DI D. MONTICONE& C.
  • DE MORI S.R.L.
  • MIGLIETTI S.R.L.
  • FILATURA BERTOGLIO ITALO DI T. VIGANO’ & C. – S.A.S.
  • FILATURA CERVINIA – S.P.A.
  • ARTEMODA TESSUTI A MAGLIA – S.R.L.
  • ART BIELLA DI CAPORALE ERMANNO& C. SAS
  • 2FG S.R.L.
  • CARROZZERIA “GRANO” DI EUGENIO GRANO
  • FILATURA DI SANDIGLIANO S.R.L.
  • C.F.E. ELETTROTECNICA – SRL
  • LANIFICIO ZIGNONE – S.P.A.
  • EDELWEISS S.R.L.
  • COGGIOLA F.LLI DI S. COGGIOLA P. MOSCA E C. SAS
  • FILATURA SPAIDER – S.R.L.
  • MEADLIGHT DRINKS S.R.L.
  • OFFICINA EUROMETALLICA S.R.L.
  • CAPPELLO IMPIANTI S.R.L.
  • AB SISTEMI S.R.L.
  • DOLCE MANNA DI MANNA V. & COMUZIO A. S.N.C.
  • ELF S.A.S. DI VEZZOLI JOSIF & C.
  • EQUIPE 2 S.A.S. DI BERNARDO MARIA ANTONIETTA& C.
  • FARMACIA SAN RAFFAELE DOTT.SSA AGLIOSO SOCIETA’ A RESPONSABILITA’LIMITATA
  • OFFICINE GAUDINO – S.P.A.
  • CENTRO COMMERCIALE RAMONDA S.P.A.
  • EDIL-3TRE DI PASSINI E PERINO SNC
  • F.LLI GRAZIANO FU SEVERINO – S.R.L.
  • DUOCCIO MICHAEL
  • FILATURA CERVINIA – S.P.A.
  • ELETTRO GFG S.R.L. A SOCIO UNICO
  • LOOK MANIA DI SEGATO MANUELA
  • LANIFICIO FRATELLI CERRUTI S.P.A.
  • L’IMMAGINE DI FRANZINO FEDERICA
  • MANIFATTURA RUSSO FILIPPO
  • SINFLEX DI LOVERO LUCA& C. SAS
  • LA TELA DI PENELOPE S.R.L.
  • NEA S.R.L.
  • GROSSO EDMONDO
  • IDROCENTRO S.P.A.
  • LFC OUTLETS S.R.L.
  • ZONECREATIVE S.R.L.
  • TMP S.N.C. DI SCHIAVINATO GIOVANNI E DI MASTROGIOV
  • R.D.M. DI DE MARCO P. & C. S.N.C.
  • TORDIN FRANCO & C. – S.N.C. DI TORDIN LUCA
  • S.I.R.A. – S.R.L.
  • RAMMENDATURA E PINZATURA F90 DI FERRARI RAFFAELLO
  • STEFANESI DOMNICA
  • V.A.M.P. Srl VENDITA AUSILIARI MATERIE
  • ZECCHINI GROUP DI ZECCHINI FRANCO & FIGLI S.R.L.
  • TECNO IMPIANTI S.R.L.
  • OMCAR S.A.S. DI A. REPPUCCI& C.
  • START POWER S.R.L.

Il CFP di Vigliano invita le aziende del territorio che avessero necessità formative per i propri dipendenti a contattare il centro.

Telefono: 015512814.

Mail: servizilavoro.vigliano@cnosfap.net

CNOS-FAP Serravalle: alternanza e apprendistato da 100!

Sei allievi della classe unica del percorso Tecnico Commerciale delle Vendite – Vendita assistita e a libero servizio del CNOS-FAP di Serravalle hanno ricevuto 100 come valutazione da parte delle aziende ospitanti. Di seguito le loro impressioni.

***

“Sono molto soddisfatta del risultato, soprattutto l’orale è andato molto bene – racconta Diana Raluca Totu, che ha svolto il suo stage all’Outlet nel negozio Liu Jo – Nonostante le difficoltà riscontrate all’inizio del mio inserimento in azienda, sono riuscita a superare i miei limiti e mi hanno proposto un contratto a settembre”.

Soddisfatto anche Mattia Pinna, che si è ambientato molto bene nell’attività Rover srl di Novi Ligure e ha già un contratto:

“Sono molto orgoglioso del percorso. Mi sono trovato bene fin da subito: l’azienda è a conduzione familiare e non è stato difficile inserirsi. Mi sono occupato principalmente di marketing, ma ho lavorato anche in produzione”.

“Per me è già il secondo anno di stage – afferma Yauheni Biahun –. Sono stato inserito all’Ekom di Capriata d’Orba e mi sono occupato di controllare le scadenze dei prodotti e dello stoccaggio delle merci. L’azienda mi ha offerto di proseguire con loro”.

È rimasta soddisfatta anche Angela Federica Fadda che ha lavorato nel negozio Naturasì di Novi Ligure.

“Sono rimasta piacevolmente stupita di me stessa: non pensavo di farcela e avevo molti timori. Ma sono riuscita a superare le difficoltà con impegno e a comprendere le mie potenzialità. Ad oggi, continuo a lavorare nel negozio”.

Le fanno eco le sue compagne Chiara Eligi e Francesca La Paglia: Chiara ha scelto di proseguire l’apprendistato nel negozio Tezenis dell’Iper di Serravalle mentre Francesca ha scelto di rimanere al Retail Park di Serravalle Scrivia nel locale La Sosta.

“Questa valutazione premia il lavoro fatto con le aziende sia nella ricerca che nell’abbinamento studente/azienda – sottolinea la docente Rossella Galuzzi –. Il percorso in forma duale con due giorni al centro di formazione e tre in azienda impegna i ragazzi in azienda per tutto l’anno formativo e permette loro di crescere in modo assistito nell’acquisizione delle competenze professionali”.

Anche la professoressa Valeria Teti, che si occupa degli stage si dice soddisfatta del lavoro fatto dai ragazzi.

“Raccogliere la soddisfazione delle aziende è molto gratificante, anche se non è sempre così. Ma quando ci sono successi come questi è perché le richieste dell’azienda erano chiare e l’abbinamento dello studente è stato corretto”.