Articoli

Don Bosco Châtillon: Giornata di alternanza scuola-lavoro

In data 11 aprile 2019, l’Istituto Professionale Don Bosco di Châtillon ha partecipato alla Giornata dell’alternanza scuola-lavoro presso la cittadella dei giovani ad Aosta. In occasione di questa iniziativa sono stati presentati vari progetti realizzati dagli studenti durante i periodi di alternanza scuola-lavoro nel corso degli anni. I progetti esposti riguardano sia l’ambito della meccanica sia quello della falegnameria. Per il settore meccanico sono stati presentati i prototipi della sedia-scala, della base di ricarica e un prototipo di mini moto a scoppio. Per il settore della lavorazione artigianale del legno le creazioni presentate sono state: il coppa-pan, la specchiera, l’appendiabiti, la panca e la culla-scrivania.
Nell’arco della mattinata è stata molto gradita la visita dell’assessore regionale all’Istruzione, Università, Ricerca e Politiche giovanili, Chantal Certan. Oltre all’esposizione durante tutta la giornata, nel salone conferenze della cittadella dei giovani di Aosta, vi è stato un susseguirsi di presentazioni di progetti svolti dalle varie scuole secondarie di secondo grado.

E’ quindi stato un’opportunità di confronto per gli alunni dell’Istituto Professionale Don Bosco con gli alunni delle altre scuole della Regione Valle d’Aosta, nel settore dell’alternanza scuola-lavoro.

Chatillon

Chatillon

“San Giovanni Bosco”





L’Istituto “Don Bosco” di Châtillon nacque alcuni anni dopo la fine della seconda guerra mondiale, nel 1948: proprio in quell’anno infatti, per venire incontro ai giovani che necessitavano di un sostegno oltre che morale e spirituale, anche sociale ed economico, i Salesiani vennero chiamati in Valle dalla Società “Saifta” che gestiva lo stabilimento “Soie” di Châtillon. Fu la direzione stessa dello Stabilimento che mise a disposizione alcuni locali dove vennero accolti, inizialmente, solo i giovani rimasti orfani per le note vicende belliche e in seguito anche i figli dei dipendenti della “Soie” e infine tutti quelli bisognosi di assistenza materiale e spirituale per un numero totale di 30-40 ragazzi.

Nei primi anni l’Istituto non era legalmente riconosciuto, ma gli allievi che l’avevano frequentato erano, così come oggi, particolarmente richiesti sul mercato del lavoro. Fondatore dell’opera e primo direttore dell’Istituto fu don Giovanni Gobber. Nel corso del tempo l’Istituto, divenuto proprietà della Regione dai primi anni ’80, è stato ingrandito tanto da poter accogliere fino a 250 allievi tra ragazzi e ragazze: in esso attualmente operano 15 salesiani, coadiuvati da più di 40 insegnanti laici.

Istituto Don Bosco

Via Tornafol, 1 – 11024 CHATILLON (AO)


Opera assistenziale con convitto e semiconvitto – Scuola secondaria di primo grado paritaria – Istituto professionale – Centro di formazione professionale – Cappellanie

Direttore

Don Vincenzo Caccia

CENTRALINO

0166 560 111

CFP

0166 563 826

FAX

0166 560 236

FAX CFP

0166 521 907


Riapertura 'Scuola Cogne' per i futuri manutentori dell’industria 4.0 - Aosta Cronaca

A 25 anni dalla sua chiusura, la 'Scuola Cogne' riapre puntando…

Chatillon - Incontro formativo AVIS

Si riporta la notizia proveniente dall'Istituto Professionale…

Don Bosco Châtillon: le esperienze degli stage aziendali all'estero dei ragazzi al TGR

"Consentire agli studenti di fare una esperienza di vita e di…

Salesiani Don Bosco Chatillon: festa San Giovanni Bosco 2020

Il 25 gennaio nell'Istituto orfanotrofio salesiano Don Bosco…

Istituto Professionale Don Bosco di Châtillon: diffusione dei risultati degli stage aziendali all'estero

Lunedì 9 dicembre 2019, presso l'Istituto Professionale Industria…

Don Bosco Châtillon: Phishing, cyber bullismo, dipendenze tecnologiche - I rischi di internet

Il 6 dicembre 2019, i ragazzi dell'Istituto Orfanotrofio Salesiano…

Formazione Professionale Valle d'Aosta: rinasce la Scuola Cogne

Rinasce la Scuola della ditta Cogne acciai speciali dedicata…

Istituto Professionale Industria e Artigianato Don Bosco di Châtillon: l'esperienza degli stage aziendali all'estero

Per la giornata di lunedì 9 dicembre 2019, gli alunni dell'Istituto…

Istituto Don Bosco Chatillon: PRIMI per P.R.I.MO: un grande progetto

I ragazzi dell'Istituto Orfanotrofio Salesiano Don Bosco di Châtillon…

Don Bosco Châtillon: Giornata di alternanza scuola-lavoro

In data 11 aprile 2019, l’Istituto Professionale Don Bosco di Châtillon ha partecipato alla Giornata dell’alternanza scuola-lavoro presso la cittadella dei giovani ad Aosta. In occasione di questa iniziativa sono stati presentati vari progetti realizzati dagli studenti durante i periodi di alternanza scuola-lavoro nel corso degli anni. I progetti esposti riguardano sia l’ambito della meccanica sia quello della falegnameria. Per il settore meccanico sono stati presentati i prototipi della sedia-scala, della base di ricarica e un prototipo di mini moto a scoppio. Per il settore della lavorazione artigianale del legno le creazioni presentate sono state: il coppa-pan, la specchiera, l’appendiabiti, la panca e la culla-scrivania.
Nell’arco della mattinata è stata molto gradita la visita dell’assessore regionale all’Istruzione, Università, Ricerca e Politiche giovanili, Chantal Certan. Oltre all’esposizione durante tutta la giornata, nel salone conferenze della cittadella dei giovani di Aosta, vi è stato un susseguirsi di presentazioni di progetti svolti dalle varie scuole secondarie di secondo grado.

E’ quindi stato un’opportunità di confronto per gli alunni dell’Istituto Professionale Don Bosco con gli alunni delle altre scuole della Regione Valle d’Aosta, nel settore dell’alternanza scuola-lavoro.

Chatillon

Chatillon

“San Giovanni Bosco”





L’Istituto “Don Bosco” di Châtillon nacque alcuni anni dopo la fine della seconda guerra mondiale, nel 1948: proprio in quell’anno infatti, per venire incontro ai giovani che necessitavano di un sostegno oltre che morale e spirituale, anche sociale ed economico, i Salesiani vennero chiamati in Valle dalla Società “Saifta” che gestiva lo stabilimento “Soie” di Châtillon. Fu la direzione stessa dello Stabilimento che mise a disposizione alcuni locali dove vennero accolti, inizialmente, solo i giovani rimasti orfani per le note vicende belliche e in seguito anche i figli dei dipendenti della “Soie” e infine tutti quelli bisognosi di assistenza materiale e spirituale per un numero totale di 30-40 ragazzi.

Nei primi anni l’Istituto non era legalmente riconosciuto, ma gli allievi che l’avevano frequentato erano, così come oggi, particolarmente richiesti sul mercato del lavoro. Fondatore dell’opera e primo direttore dell’Istituto fu don Giovanni Gobber. Nel corso del tempo l’Istituto, divenuto proprietà della Regione dai primi anni ’80, è stato ingrandito tanto da poter accogliere fino a 250 allievi tra ragazzi e ragazze: in esso attualmente operano 15 salesiani, coadiuvati da più di 40 insegnanti laici.

Istituto Don Bosco

Via Tornafol, 1 – 11024 CHATILLON (AO)


Opera assistenziale con convitto e semiconvitto – Scuola secondaria di primo grado paritaria – Istituto professionale – Centro di formazione professionale – Cappellanie

Direttore

Don Vincenzo Caccia

CENTRALINO

0166 560 111

CFP

0166 563 826

FAX

0166 560 236

FAX CFP

0166 521 907


Riapertura 'Scuola Cogne' per i futuri manutentori dell’industria 4.0 - Aosta Cronaca

A 25 anni dalla sua chiusura, la 'Scuola Cogne' riapre puntando…

Chatillon - Incontro formativo AVIS

Si riporta la notizia proveniente dall'Istituto Professionale…

Don Bosco Châtillon: le esperienze degli stage aziendali all'estero dei ragazzi al TGR

"Consentire agli studenti di fare una esperienza di vita e di…

Salesiani Don Bosco Chatillon: festa San Giovanni Bosco 2020

Il 25 gennaio nell'Istituto orfanotrofio salesiano Don Bosco…

Istituto Professionale Don Bosco di Châtillon: diffusione dei risultati degli stage aziendali all'estero

Lunedì 9 dicembre 2019, presso l'Istituto Professionale Industria…

Don Bosco Châtillon: Phishing, cyber bullismo, dipendenze tecnologiche - I rischi di internet

Il 6 dicembre 2019, i ragazzi dell'Istituto Orfanotrofio Salesiano…

Formazione Professionale Valle d'Aosta: rinasce la Scuola Cogne

Rinasce la Scuola della ditta Cogne acciai speciali dedicata…

Istituto Professionale Industria e Artigianato Don Bosco di Châtillon: l'esperienza degli stage aziendali all'estero

Per la giornata di lunedì 9 dicembre 2019, gli alunni dell'Istituto…

Istituto Don Bosco Chatillon: PRIMI per P.R.I.MO: un grande progetto

I ragazzi dell'Istituto Orfanotrofio Salesiano Don Bosco di Châtillon…

Pagine

Don Bosco Châtillon: Giornata di alternanza scuola-lavoro

In data 11 aprile 2019, l’Istituto Professionale Don Bosco di Châtillon ha partecipato alla Giornata dell’alternanza scuola-lavoro presso la cittadella dei giovani ad Aosta. In occasione di questa iniziativa sono stati presentati vari progetti realizzati dagli studenti durante i periodi di alternanza scuola-lavoro nel corso degli anni. I progetti esposti riguardano sia l’ambito della meccanica sia quello della falegnameria. Per il settore meccanico sono stati presentati i prototipi della sedia-scala, della base di ricarica e un prototipo di mini moto a scoppio. Per il settore della lavorazione artigianale del legno le creazioni presentate sono state: il coppa-pan, la specchiera, l’appendiabiti, la panca e la culla-scrivania.
Nell’arco della mattinata è stata molto gradita la visita dell’assessore regionale all’Istruzione, Università, Ricerca e Politiche giovanili, Chantal Certan. Oltre all’esposizione durante tutta la giornata, nel salone conferenze della cittadella dei giovani di Aosta, vi è stato un susseguirsi di presentazioni di progetti svolti dalle varie scuole secondarie di secondo grado.

E’ quindi stato un’opportunità di confronto per gli alunni dell’Istituto Professionale Don Bosco con gli alunni delle altre scuole della Regione Valle d’Aosta, nel settore dell’alternanza scuola-lavoro.

Chatillon

Chatillon

“San Giovanni Bosco”





L’Istituto “Don Bosco” di Châtillon nacque alcuni anni dopo la fine della seconda guerra mondiale, nel 1948: proprio in quell’anno infatti, per venire incontro ai giovani che necessitavano di un sostegno oltre che morale e spirituale, anche sociale ed economico, i Salesiani vennero chiamati in Valle dalla Società “Saifta” che gestiva lo stabilimento “Soie” di Châtillon. Fu la direzione stessa dello Stabilimento che mise a disposizione alcuni locali dove vennero accolti, inizialmente, solo i giovani rimasti orfani per le note vicende belliche e in seguito anche i figli dei dipendenti della “Soie” e infine tutti quelli bisognosi di assistenza materiale e spirituale per un numero totale di 30-40 ragazzi.

Nei primi anni l’Istituto non era legalmente riconosciuto, ma gli allievi che l’avevano frequentato erano, così come oggi, particolarmente richiesti sul mercato del lavoro. Fondatore dell’opera e primo direttore dell’Istituto fu don Giovanni Gobber. Nel corso del tempo l’Istituto, divenuto proprietà della Regione dai primi anni ’80, è stato ingrandito tanto da poter accogliere fino a 250 allievi tra ragazzi e ragazze: in esso attualmente operano 15 salesiani, coadiuvati da più di 40 insegnanti laici.

Istituto Don Bosco

Via Tornafol, 1 – 11024 CHATILLON (AO)


Opera assistenziale con convitto e semiconvitto – Scuola secondaria di primo grado paritaria – Istituto professionale – Centro di formazione professionale – Cappellanie

Direttore

Don Vincenzo Caccia

CENTRALINO

0166 560 111

CFP

0166 563 826

FAX

0166 560 236

FAX CFP

0166 521 907


Riapertura 'Scuola Cogne' per i futuri manutentori dell’industria 4.0 - Aosta Cronaca

A 25 anni dalla sua chiusura, la 'Scuola Cogne' riapre puntando…

Chatillon - Incontro formativo AVIS

Si riporta la notizia proveniente dall'Istituto Professionale…

Don Bosco Châtillon: le esperienze degli stage aziendali all'estero dei ragazzi al TGR

"Consentire agli studenti di fare una esperienza di vita e di…

Salesiani Don Bosco Chatillon: festa San Giovanni Bosco 2020

Il 25 gennaio nell'Istituto orfanotrofio salesiano Don Bosco…

Istituto Professionale Don Bosco di Châtillon: diffusione dei risultati degli stage aziendali all'estero

Lunedì 9 dicembre 2019, presso l'Istituto Professionale Industria…

Don Bosco Châtillon: Phishing, cyber bullismo, dipendenze tecnologiche - I rischi di internet

Il 6 dicembre 2019, i ragazzi dell'Istituto Orfanotrofio Salesiano…

Formazione Professionale Valle d'Aosta: rinasce la Scuola Cogne

Rinasce la Scuola della ditta Cogne acciai speciali dedicata…

Istituto Professionale Industria e Artigianato Don Bosco di Châtillon: l'esperienza degli stage aziendali all'estero

Per la giornata di lunedì 9 dicembre 2019, gli alunni dell'Istituto…

Istituto Don Bosco Chatillon: PRIMI per P.R.I.MO: un grande progetto

I ragazzi dell'Istituto Orfanotrofio Salesiano Don Bosco di Châtillon…

Don Bosco Châtillon: Giornata di alternanza scuola-lavoro

In data 11 aprile 2019, l’Istituto Professionale Don Bosco di Châtillon ha partecipato alla Giornata dell’alternanza scuola-lavoro presso la cittadella dei giovani ad Aosta. In occasione di questa iniziativa sono stati presentati vari progetti realizzati dagli studenti durante i periodi di alternanza scuola-lavoro nel corso degli anni. I progetti esposti riguardano sia l’ambito della meccanica sia quello della falegnameria. Per il settore meccanico sono stati presentati i prototipi della sedia-scala, della base di ricarica e un prototipo di mini moto a scoppio. Per il settore della lavorazione artigianale del legno le creazioni presentate sono state: il coppa-pan, la specchiera, l’appendiabiti, la panca e la culla-scrivania.
Nell’arco della mattinata è stata molto gradita la visita dell’assessore regionale all’Istruzione, Università, Ricerca e Politiche giovanili, Chantal Certan. Oltre all’esposizione durante tutta la giornata, nel salone conferenze della cittadella dei giovani di Aosta, vi è stato un susseguirsi di presentazioni di progetti svolti dalle varie scuole secondarie di secondo grado.

E’ quindi stato un’opportunità di confronto per gli alunni dell’Istituto Professionale Don Bosco con gli alunni delle altre scuole della Regione Valle d’Aosta, nel settore dell’alternanza scuola-lavoro.

Chatillon

Chatillon

“San Giovanni Bosco”





L’Istituto “Don Bosco” di Châtillon nacque alcuni anni dopo la fine della seconda guerra mondiale, nel 1948: proprio in quell’anno infatti, per venire incontro ai giovani che necessitavano di un sostegno oltre che morale e spirituale, anche sociale ed economico, i Salesiani vennero chiamati in Valle dalla Società “Saifta” che gestiva lo stabilimento “Soie” di Châtillon. Fu la direzione stessa dello Stabilimento che mise a disposizione alcuni locali dove vennero accolti, inizialmente, solo i giovani rimasti orfani per le note vicende belliche e in seguito anche i figli dei dipendenti della “Soie” e infine tutti quelli bisognosi di assistenza materiale e spirituale per un numero totale di 30-40 ragazzi.

Nei primi anni l’Istituto non era legalmente riconosciuto, ma gli allievi che l’avevano frequentato erano, così come oggi, particolarmente richiesti sul mercato del lavoro. Fondatore dell’opera e primo direttore dell’Istituto fu don Giovanni Gobber. Nel corso del tempo l’Istituto, divenuto proprietà della Regione dai primi anni ’80, è stato ingrandito tanto da poter accogliere fino a 250 allievi tra ragazzi e ragazze: in esso attualmente operano 15 salesiani, coadiuvati da più di 40 insegnanti laici.

Istituto Don Bosco

Via Tornafol, 1 – 11024 CHATILLON (AO)


Opera assistenziale con convitto e semiconvitto – Scuola secondaria di primo grado paritaria – Istituto professionale – Centro di formazione professionale – Cappellanie

Direttore

Don Vincenzo Caccia

CENTRALINO

0166 560 111

CFP

0166 563 826

FAX

0166 560 236

FAX CFP

0166 521 907


Riapertura 'Scuola Cogne' per i futuri manutentori dell’industria 4.0 - Aosta Cronaca

A 25 anni dalla sua chiusura, la 'Scuola Cogne' riapre puntando…

Chatillon - Incontro formativo AVIS

Si riporta la notizia proveniente dall'Istituto Professionale…

Don Bosco Châtillon: le esperienze degli stage aziendali all'estero dei ragazzi al TGR

"Consentire agli studenti di fare una esperienza di vita e di…

Salesiani Don Bosco Chatillon: festa San Giovanni Bosco 2020

Il 25 gennaio nell'Istituto orfanotrofio salesiano Don Bosco…

Istituto Professionale Don Bosco di Châtillon: diffusione dei risultati degli stage aziendali all'estero

Lunedì 9 dicembre 2019, presso l'Istituto Professionale Industria…

Don Bosco Châtillon: Phishing, cyber bullismo, dipendenze tecnologiche - I rischi di internet

Il 6 dicembre 2019, i ragazzi dell'Istituto Orfanotrofio Salesiano…

Formazione Professionale Valle d'Aosta: rinasce la Scuola Cogne

Rinasce la Scuola della ditta Cogne acciai speciali dedicata…

Istituto Professionale Industria e Artigianato Don Bosco di Châtillon: l'esperienza degli stage aziendali all'estero

Per la giornata di lunedì 9 dicembre 2019, gli alunni dell'Istituto…

Istituto Don Bosco Chatillon: PRIMI per P.R.I.MO: un grande progetto

I ragazzi dell'Istituto Orfanotrofio Salesiano Don Bosco di Châtillon…