Articoli

Il ritiro di Natale per i dipendenti di Valdocco

Nella mattinata di oggi, venerdì 17 dicembre, presso la struttura del Collegio degli Artigianelli (Corso Palestro, 14, 10122 Torino TO) dove san Leonardo Murialdo fondò la Congregazione di San Giuseppe, i dipendenti e i responsabili della Pastorale Giovanile e dell’Economato ispettoriale, assieme al personale della sede CNOS-FAP Piemonte, hanno vissuto un momento di ritiro in preparazione al S.Natale.

L’incontro è stato guidato da don Luigi Chiampo, parroco di Bussoleno in Val di Susa e attuale responsabile della struttura di accoglienza dei migranti a Oulx “Fraternità Massi”. La riflessione ha così riguardato le tematiche legate al disagio, all’emarginazione, al rifiuto, alla devianza, e in modo particolare all’accoglienza che ognuno di noi è chiamato a mettere in azione partendo dal “germoglio di amore” che si fa spazio in ciascuno, grazie a tre passaggi: accorgersi, ascoltare e accogliere l’altro.

Dopo l’intervento di don Chiampo, sono seguiti un momento di riflessione personale, un piccolo break, la condivisione a gruppi e la celebrazione della S.Messa nella chiesetta interna della struttura dedicata a Maria Immacolata.

Il ritiro, infine, si è concluso con la foto di gruppo davanti alla statua di don Bosco del cortile di Valdocco e il pranzo presso il ristoro della Basilica.

Per l’occasione, i colleghi del CNOS-FAP Reg. Piemonte hanno preparato e offerto in dono una confezione di biscotti di meliga a tutti i partecipanti al ritiro con l’augurio di un buon Natale.