Articoli

Don Giovani D’Andrea – Nuovo Ispettore della ISI

Si riporta qui di seguito la comunicazione ufficiale6 giugno 2019 – con la nomina di don Giovanni D’Andrea, già presidente di “Salesiani per il Sociale“, come nuovo ispettore per la ispettoria Italia Sicilia “San Paolo” per il sessennio 2019-2025:

NOMINA DELL’ISPETTORE
DELLA ISPETTORIA ITALIA SICILIA
“SAN PAOLO”

Consiglio Generale della Congregazione Salesiana
Sessione estiva

Vi comunico con gioia che il Rettor Maggiore, con il consenso del Consiglio Generale, ha nominato DON GIOVANNI D’ANDREA Ispettore della Ispettoria Italia Sicilia per il sessennio 2019 – 2025.

Don D’Andrea ha accettato in spirito di obbedienza questo incarico che assumerà al termine del mandato di Don Giuseppe Ruta, che ringrazio molto per il suo servizio pastorale, nel prossimo mese di agosto.

Ringrazio, a nome del Rettor Maggiore e del Consiglio Generale, i confratelli che hanno offerto la loro collaborazione, partecipando alla consultazione. E’ anch’essa sicura fonte di incoraggiamento fraterno per il nuovo Ispettore.

A tutti voi ed ai vostri giovani l’augurio di ogni benedizione del Signore per intercessione di Maria SS.ma Ausiliatrice e dei Santi Salesiani che dal cielo accompagnano il cammino della nostra Congregazione.

In Don Bosco aff.mo.

Sac. Stefano Martoglio

Incontro degli Ispettori della Regione Mediterranea

Dal 23 al 28 aprile si è svolto nella casa salesiana di Santeramo in Colle (BA) l’incontro degli Ispettori della Regione Mediterranea, guidati da don Stefano Martoglio, Consigliere per la Regione Mediterranea.
Gli argomenti all’ordine del giorno hanno riguardato: le problematiche riguardanti Spagna e Portogallo, argomentate dagli Ispettori arrivati della penisola iberica; l’attenzione su alcune tematiche economiche della Regione Mediterranea, con l’intervento dell’Economo Generale, Jean Paul Muller, Salesiano Coadiutore, e alla presenza di alcuni economi ispettoriali; alcune questioni di rilievo per gli Ispettori dell’Italia (CISI), segnalate da don Roberto dal Molin e affrontate alla luce di alcune indicazioni offerte da don Francesco Cereda, Vicario del Rettor Maggiore.

In un momento libero dagli incontri, gli Ispettori hanno potuto far visita alla città di Matera, eletta Capitale Europea della Cultura per il 2019.